forum allenamento { UCP }


Allenamento per l'Atletica

»

Schede Allenamento

All times are UTC + 1 hour





Post new topic Reply to topic  [ 6 posts ] 
  Print view Previous topic | Next topic 
Author Message
 Post subject: 800 metri, una distanza di mezzo
PostPosted: 26 Jul 2010, 12:01 
Offline

Joined: 04 Jul 2010, 09:19
Posts: 431
Ieri, chiacchierando con un mio amico che fa atletica ragionavamo sulla distanza degli 800 metri.

Ci chiedevamo se questa distanza potesse assomigliare più a un 400 "Lungo". Oppure un 1'500 "corto.

Sicuramente si tratta di resistenza alla velocità.
Però ragionando in termini di acido lattico come la si può vedere? C'è più acido lattico in un 400 o in un 800?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: 800 metri, una distanza di mezzo
PostPosted: 29 Jul 2010, 11:06 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
A mio avviso, la distanza dei 400m segna lo spartiacque fra sprint e mezzofondo; per cui sicuramente più lattacidi gli 800m (ovviamente a parità di livello di allenamento)


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: 800 metri, una distanza di mezzo
PostPosted: 22 Aug 2010, 12:30 
Offline

Joined: 04 Jul 2010, 09:19
Posts: 431
Quindi chi ha una tolleranza maggiore al acido lattico sarà avvantaggiato per gli 800?

e come si fa a capire quale è il collo di bottiglia della performance sugli 800?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: 800 metri, una distanza di mezzo
PostPosted: 03 Sep 2010, 05:31 
Offline

Joined: 25 Aug 2010, 05:36
Posts: 66
ma non erano i 400 la distanza peggiore per il lattato?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: 800 metri, una distanza di mezzo
PostPosted: 09 Sep 2010, 15:44 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Rispondo ad entrambi

Il collo di bottiglia della prestazione sugli 800 è proprio la capacità di tamponare l'acido lattico. In particolare è stato osservato che negli 800 la prestazione è proprio lineare in base alla concentrazione finale di lattato.
Da questo si dovrebbe dedurre che il ruolo dell'acido lattico è maggiore negli 800

Poi, chiaramente, se un atleta è molto scarso :mrgreen: per cui impiega più tempo di sforzo massimale per percorrere i 400, allora potrebbe anche succedere che ci sia una rilevante concentrazione di lattato sui 400.


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: 800 metri, una distanza di mezzo
PostPosted: 23 Sep 2010, 05:42 
Offline

Joined: 25 Aug 2010, 05:36
Posts: 66
Immagino che però se la prestazione di partenza è scarsa ei 400, sarà difficile eccellere negli 800


Top
  Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 6 posts ] 

Allenamento per l'Atletica

»

Schede Allenamento

All times are UTC + 1 hour


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group

phpBB SEO

skymiles v1.1 designed by CodeMiles Team -TemplatesDragon-.