forum allenamento { UCP }


Allenamento per lo Skyrunning

»

I Nostri Allenamenti

All times are UTC + 1 hour





Post new topic Reply to topic  [ 222 posts ]  Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 23  Next
  Print view Previous topic | Next topic 
Author Message
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 15 Aug 2010, 16:36 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Ieri 18,6km, 1459m D+/D-, totali 3h09', ma mi sono impegnato solo nella salita centrale di 1017m D+ (1h03'24", 158bpm), poi sono andato a spasso.

Oggi solo salita della Rosetta 1h11'24", con scarpe "pesanti" (La Sportiva, 306g contro i 250 delle Salomon; in totale circa 100g in più), 156bpm.

Tempo discreto considerando le scarpe e i bpm relativamente bassi, al limite basso del medio. Però sono perplesso perchè non riesco più neanche ad avvicinare il record di 1h02'44" fatto il mese scorso.

Ricordo che l'anno scorso con 100g in meno sulle scarpe facevo 5' in meno sulla Rosetta, quindi teoricamente il tempo di oggi con le Salomon avrebbe potuto essere 1h06'; poi, considerando un impegno per fare il record superiore del 10% rispetto ad oggi, si potrebbe forse arrivare a migliorare il record del mese scorso...però resto perplesso: so benissimo che se ci si allena per l'endurance non si può pretendere di non perdere un po' sul medio veloce, ma così tanto non mi era mai successo.


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 16 Aug 2010, 09:49 
Offline

Joined: 04 Jul 2010, 09:19
Posts: 431
Giovagiov wrote:
ma così tanto non mi era mai successo.



sarebbe importante analizzare i Log dei 2 mesi precedenti per capire cosa possa essere successo

_________________
http://www.valoridietetici.it


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 16 Aug 2010, 13:45 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Il calo sul breve ci sta...si tratta di quantificarlo, e la cosa è molto difficile nella corsa in montagna, dove le variabili sono tantissime: condizioni del terreno, condizioni climatiche, condizioni delle scarpe (non solo il peso, ma anche il livello di usura del fondo o comunque la qualità del fondo, che anche se non usurato può non essere adatto al tipo di terreno, ecc.)
Di sicuro è migliorato il rapporto ritmo/frequenza cardiaca; il che fa auspicare un miglioramento sul lungo. E' anche vero però che la potenza aerobica va mantenuta, perchè alla fine il ritmo che si può tenere sul lungo è una percentuale della potenza aerobica (con certi limiti)

Oggi comunque giornata decisamente migliore: 2 salite della Rosetta in 2h30'16" totali (2486m D+, circa 10,7km); 151bpm medi, con scarpe "lente" (La Sportiva).

Alla fine ho fatto anche un po' di discesa (circa 770m D- in totale) ed andavo anche bene (però non sono stato a cronometrare tassativamente)


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 16 Aug 2010, 19:43 
Offline

Joined: 04 Jul 2010, 09:19
Posts: 431
Giovagiov wrote:
Il calo sul breve ci sta...si tratta di quantificarlo, e la cosa è molto difficile nella corsa in montagna, dove le variabili sono tantissime: condizioni del terreno, condizioni climatiche, condizioni delle scarpe (non solo il peso, ma anche il livello di usura del fondo o comunque la qualità del fondo, che anche se non usurato può non essere adatto al tipo di terreno, ecc.)


Hai perfettamente ragione. Su una pista di atletica le variabili sono sicuramente inferiori.

Sarebbe interessante inquadrare le variabili e il loro peso all'interno della prestazione.

_________________
http://www.valoridietetici.it


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 18 Aug 2010, 13:33 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Ieri recupero

Oggi, dopo un riscaldamento eterno di 30', ho fatto la solita Rosetta facendo però lavori specifici: in particolare 4x10' a soglia. Il resto l'ho fatto piano...

Totale della salita 1h11' tutto compreso.

Da oggi faccio integrazione con amminoacidi Son Formula: 7g post allenamento.


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 23 Aug 2010, 17:02 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Breve riassunto degli ultimi giorni: alcuni allenamenti a fondo lento e due allenamenti tirati, intervallati da 1g di riposo:
- Rosetta 1h02'46"; 164bpm (a soli 2" dal record, ma con scarpe leggermente più pesanti rispetto al precedente record)
- Monte Pavione (salita) 1h42'18"; 162bpm; record. (8,5km, 1685m D+)

Oggi sono tornato a Ravenna: dopo 2 mesi di skyrunning ho bisogno di cambiare lo stimolo allenante, e allora riprenderò la bici.


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 25 Aug 2010, 17:29 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Quando sono a Ravenna, il mio allenamento per lo skyrunning/skialp è basato sul ciclismo o su combinati ciclismo/corsa.

Oggi 132,8km bdc, 1000m D+, 4h28'42", media 29,65 km/h, 154bpm medi; in solitaria.
Poi, appena arrivato a casa, cambio scarpe e 3,15km di corsa in 14'00" (4'24"/km).
La principale difficoltà di oggi è stato il caldo: temperature fra i 30 e i 35 gradi con umidità altissima (addirittura un termometro per strada segnava 99% di umidità... :lol: )


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 27 Aug 2010, 06:24 
Offline

Joined: 25 Aug 2010, 05:36
Posts: 66
caspita ma fai degli allenamenti incredibili!!!! come si fa ad arrivare ai tuoi livelli?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 27 Aug 2010, 08:28 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Luigi wrote:
caspita ma fai degli allenamenti incredibili!!!! come si fa ad arrivare ai tuoi livelli?


Eh sì...complimenti non meritati... ;)
Comunque, bisogna avere la passione...Poi va bè..scrivo i mei allenamenti sul forum non solo per me stesso, ma anche affinché gli utenti possano, se vogliono, prendere spunto. Copiarli non servirà a niente, ma possono essere sicuramente utili a capire certi meccanismi, i punti di forza, gli errori, e possono essere adattati.

Ieri allenamento di scarico al FL, 116km, poco dislivello (400m circa), 4h04'

Oggi sono indeciso sul da farsi; sto bene ma mi fa molto male il culo (ricordo che sono tornato alla bici dopo 2 mesi di skyrunning nei quali non sono mai salito in sella)


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento di Giovagiov
PostPosted: 28 Aug 2010, 17:07 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Oggi allenamento in BDC di 74km con 2380m D+.

Siccome avevo dimenticato a casa il casco mi sono concentrato solo sulle salite e in discesa sono andato piano (tra l'altro c'era anche un asfalto terribile)

Nucleo dell'allenamento: 2 ripetute sul Fumaiolo; somma delle ripetute 29,2km, 2010m D+, 2h02'15", 165bpm.


Top
  Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 222 posts ]  Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 23  Next

Allenamento per lo Skyrunning

»

I Nostri Allenamenti

All times are UTC + 1 hour


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group

phpBB SEO

skymiles v1.1 designed by CodeMiles Team -TemplatesDragon-.