forum allenamento { UCP }


Allenamento Alternativo / Cross Training

»

Schede Allenamento per Condropatici Rotulei

All times are UTC + 1 hour





Post new topic Reply to topic  [ 140 posts ]  Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 14  Next
  Print view Previous topic | Next topic 
Author Message
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 11 Oct 2010, 12:46 
Offline

Joined: 06 Oct 2010, 10:40
Posts: 72
C'è una cosa che non mi torna...per attenuare le possibilità di infiammazione del tendine rotuleo possibile a seguito di condropatia non bisognerebbe tendere ad aumentare il volume (la dimensione) del vasto mediale così da fare in modo che il tendine tenda essere il più lontano possibile dalla rotula?Se è così non bisognerebbe quindi cercare di aumentare il volume più che la forza del vasto mediale?La domanda mi sorge pensando al fatto che non sono sicuro che sia automatico che aumentando la forza di un muscolo se ne aumenti necessriamente anche il volume quanto piuttosto che ci siano esercizi mirati più all'aumento di volume di un muscolo che non alla sua forza...ma è possibilissimo che io mi sbagli!


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 11 Oct 2010, 15:12 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Maurizio® wrote:
C'è una cosa che non mi torna...per attenuare le possibilità di infiammazione del tendine rotuleo possibile a seguito di condropatia non bisognerebbe tendere ad aumentare il volume (la dimensione) del vasto mediale così da fare in modo che il tendine tenda essere il più lontano possibile dalla rotula?Se è così non bisognerebbe quindi cercare di aumentare il volume più che la forza del vasto mediale?La domanda mi sorge pensando al fatto che non sono sicuro che sia automatico che aumentando la forza di un muscolo se ne aumenti necessriamente anche il volume quanto piuttosto che ci siano esercizi mirati più all'aumento di volume di un muscolo che non alla sua forza...ma è possibilissimo che io mi sbagli!


Il range per lo sviluppo della massa e 8-12 ripetizioni. Sviluppi comunque anche la forza, non solo la massa.

Avevo consigliato esercizi a basse ripetizioni perché, a mio avviso, ciò che provoca l'infiammazione è la ripetizione del gesto più che l'intensità. E' anche vero però che, fra 5-6 ripetizioni e 8-12, cambia poco...


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 12 Oct 2010, 07:55 
Offline

Joined: 06 Oct 2010, 10:40
Posts: 72
A ecco, interessante...quindi per aumento di volume (e comunque conseguentemente anche di un po' di forza) bisogna fare più ripetizioni rispetto a quelle per aumentare in maniera preponderante la forza.
Deduco che per:
aumento di massa (o volume) => più ripetizioni a basso carico
aumento di forza => meno ripetizioni a carico massimale
è corretto come sunto?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 12 Oct 2010, 13:12 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Sì, però oltre le 12 entri nel range delle fibre rosse, quindi meno massa e più resistenza.
(In effetti, ai soli fini del ciclismo, sarebbe più proficuo quest'ultimo range)


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 12 Oct 2010, 14:53 
Offline

Joined: 06 Oct 2010, 10:40
Posts: 72
Quindi ai fini prima di un rafforzamento (od aumento di massa?) e poi di allenamento mirato al ciclismo tu cosa proporresti?
Un periodo in cui fare esercizi a basso numero di ripetizioni ed alto carico seguito poi da un periodo di allenamento alla resistenza (quindi 12-15 ripetizioni a carico sotto il massimale)?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 12 Oct 2010, 18:30 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Maurizio® wrote:
Quindi ai fini prima di un rafforzamento (od aumento di massa?) e poi di allenamento mirato al ciclismo tu cosa proporresti?
Un periodo in cui fare esercizi a basso numero di ripetizioni ed alto carico seguito poi da un periodo di allenamento alla resistenza (quindi 12-15 ripetizioni a carico sotto il massimale)?


Ma tenuto conto della condropatia o a prescindere da essa?

Se vogliamo tenere conto della conrdopatia, farei un ciclo (tipo 2 mesi) di palestra (2 sedute a settimana) con esercizi a ripetizioni non oltre le 10-12.
Esercizi selezionati in base al dolore (non devi avvertire dolore). Il top sono sempre gli squat, la leg press e gli stacchi. Se però non riesci a fare questi, farai leg extension, leg curl e calf per i polpacci.
Per trasformare lo stimolo creato con i pesi sarebbe anche bene fare una sola seduta di pesi e una di SFR. Considera però che io sono di una scuola di pensiero per cui le SFR vanno fatte almeno una volta a settimana SEMPRE.

Se non dovessi considerare la condropatia farei esercizi molto più duri, con ripetizioni altissime (oltre le 20 fino ad arrivare anche oltre le 100), e preferibilmente con squat, leg press e stacchi. In genere una serie con oltre 100 ripetizioni fatta a cedimento è già da sola sufficiente (anche perché dopo non riesci più a fare niente...). Questo però è il metodo che uso io, e che sconsiglio di usare a chi non ha già una ottima base; e tantopiù lo sconsiglio se si ha la condropatia.


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 13 Oct 2010, 04:52 
Offline

Joined: 04 Jul 2010, 09:19
Posts: 431
Maurizio, la posizione in bici com'è?

_________________
http://www.valoridietetici.it


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 13 Oct 2010, 09:23 
Offline

Joined: 06 Oct 2010, 10:40
Posts: 72
Giovagiov wrote:
Ma tenuto conto della condropatia o a prescindere da essa?

Se vogliamo tenere conto della conrdopatia, farei un ciclo (tipo 2 mesi) di palestra (2 sedute a settimana) con esercizi a ripetizioni non oltre le 10-12.
Esercizi selezionati in base al dolore (non devi avvertire dolore). Il top sono sempre gli squat, la leg press e gli stacchi. Se però non riesci a fare questi, farai leg extension, leg curl e calf per i polpacci.
Per trasformare lo stimolo creato con i pesi sarebbe anche bene fare una sola seduta di pesi e una di SFR. Considera però che io sono di una scuola di pensiero per cui le SFR vanno fatte almeno una volta a settimana SEMPRE.

Se non dovessi considerare la condropatia farei esercizi molto più duri, con ripetizioni altissime (oltre le 20 fino ad arrivare anche oltre le 100), e preferibilmente con squat, leg press e stacchi. In genere una serie con oltre 100 ripetizioni fatta a cedimento è già da sola sufficiente (anche perché dopo non riesci più a fare niente...). Questo però è il metodo che uso io, e che sconsiglio di usare a chi non ha già una ottima base; e tantopiù lo sconsiglio se si ha la condropatia.


:shock: 100 ripetizioni?!America...

Ieri sera, con timore, reverenza e titubanza ho iniziato a fare un po' di squat e calf...vedrò come va, soprattutto per lo squat.
Ma il calf per i polpacci serve al ciclista?In teoria questo esercizio non vorebbe nuocere alle ginocchia (io faccio quello in piedi, mi pare che ci sia anche la versione seduta).

Per "stacchi" cosa intendi?


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 13 Oct 2010, 09:24 
Offline

Joined: 06 Oct 2010, 10:40
Posts: 72
Fabiomad wrote:
Maurizio, la posizione in bici com'è?


Perfetta...Sono stato da Emanuele (Chiesa) per la posizione e da Fulvio (Valentini) per le solette e una rivisitata alla posizione...(Mi auguro che sia davvero perfetta).


Top
  Profile  
 
 Post subject: Re: Allenamento per ciclismo
PostPosted: 13 Oct 2010, 16:15 
Offline
User avatar

Joined: 07 Jul 2010, 06:47
Posts: 496
Maurizio® wrote:
:shock: 100 ripetizioni?!America...

Ieri sera, con timore, reverenza e titubanza ho iniziato a fare un po' di squat e calf...vedrò come va, soprattutto per lo squat.
Ma il calf per i polpacci serve al ciclista?In teoria questo esercizio non vorebbe nuocere alle ginocchia (io faccio quello in piedi, mi pare che ci sia anche la versione seduta).

Per "stacchi" cosa intendi?


Il mio record di squat è 156 ripetizioni con 35kg, e 383ripetizioni a peso naturale in 8'.

Il ciclista usa anche i polpacci, quindi il calf serve... :mrgreen:

Gli stacchi sono un esercizio che si fa in palestra, non posso fartelo vedere qui :mrgreen: Cerca su youtube "stacchi" o "deadlift"


Top
  Profile  
 
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 140 posts ]  Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 14  Next

Allenamento Alternativo / Cross Training

»

Schede Allenamento per Condropatici Rotulei

All times are UTC + 1 hour


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron



Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group

phpBB SEO

skymiles v1.1 designed by CodeMiles Team -TemplatesDragon-.